La mia storia

Perché per crescere bisogna, innanzitutto, sapere abbandonare

Il mio amore per la Psicologia si è sviluppato nel tempo. È cresciuto pian piano, di pari passo con l’amore per la vita, il rispetto per il dolore, la sofferenza e le diverse esperienze delle persone.

La laurea in Psicologia porta a concentrarsi prevalentemente sulla mente e sul funzionamento dei vari processi cognitivi. Ritengo, però, che l’attenzione debba focalizzarsi sul fondamentale collegamento esistente tra mente, organi e loro funzioni: nessuno escluso! 

Ho lavorato e lavoro tutt'ora con il Dottor Giovanni Bavaresco, straordinario Medico Chirurgo specializzato in Ortognatodonzia e Odontostomatologia nonché mio mentore da 13 anni. Nonostante io non sia un’odontoiatra, da Giovanni ho appreso la fondamentale importanza che hanno la bocca e tutto l’apparato stomatognatico, nel corretto funzionamento del corpo umano; ho imparato che siamo un Unico ed Indivisibile insieme di meraviglie!

Dopo il conseguimento della laurea in Psicologia, negli ultimi 12 anni ho avuto modo di formarmi presso il centro IMP ® – Intégration Motrice Primordiale - di Cahen (Francia) gestito e diretto da Paul Landon, che si occupa principalmente di riabilitazione dei riflessi neonatali. Tale riabilitazione è funzionale non solo al ragazzo e all’adolescente, ma anche all’adulto, al fine di avere un miglior equilibrio cognitivo, emotivo e fisico.

Dal 2010 mi occupo quasi esclusivamente di riabilitazione funzionale percettiva tramite Biofeedback, specializzazione conseguita grazie ai numerosi corsi di formazione della BFE – Biofeedback Federation of Europe -

Il mio percorso di formazione in questo ambito continua tuttora, in considerazione dei molteplici campi di applicazione e dell’importanza della conoscenza dei diversi strumenti.

Nel 2012 ho frequentato il corso di aggiornamento teorico-pratico Biofeedback e Neurofeedback: Applicazioni cliniche e protocolli di trattamento, tenuto presso il LIRIPAC – Laboratori Interdipartimentali per la Ricerca Psicologica Applicata e Clinica dell’Università di Padova. Nel 2016 ho frequentato il corso di formazione Il Biofeedback nella terapia del dolore, tenuto dalla Dott.ssa Lorena Zanus in collaborazione con il BFE.

Nel mio ambito lavorativo più informazioni si riescono a raccogliere sulla persona e più si ha la possibilità di aiutarla a scegliere il percorso migliore di rieducazione. A tal fine ho frequentato, con superamento dell’esame finale, il corso di Analisi Scientifica delle Espressioni Facciali tenuto da NeuroComScience.

Chi sono dunque?

Sono una donna che ama la vita in tutte le sue sfumature e che rispetta immensamente la complessità umana e il dolore in ogni sua forma.

Sono una professionista che prova, a volte con temeraria caparbietà, ad aiutare le persone a ritrovare l’energia per essere ciò che desiderano.

 

Dottoressa Gioia Simoni

Rieducazione percettiva con Biofeedback

Certificata Federazione Europea di Biofeedback

Per info o appuntamenti: 346.4208078

Padova

  • Instagram
  • Facebook
  • LinkedIn

©2020 di Dottoressa Gioia Simoni